Visita la mostra e scopri come ricevere il Piatto longobardo

Piatti longobardi

Dopo la mostra scegli di pranzare o cenare in un ristorante di qualità a Pavia. Con il biglietto della mostra "Longobardi. Un popolo che cambia la storia" ricevi in omaggio il piatto longobardo a ricordo della visita.

Come fare? Basta mostrare il biglietto della mostra alla cassa del ristorante e avrai diritto a un piatto longobardo omaggio per ogni tavolo!

Ecco i ristoranti in città che aderiscono all'iniziativa:

  1. Antica osteria del Previ (chiusura domenica sera)
    www.anticaosteriadelprevi.it
  2. Ristorante Erbaluce (chiusura lunedì a pranzo)
    www.ristoranteerbaluce.it
  3. La Korte dei Sapori Persi (chiusura domenica sera e lunedì)
    www.lakortedeisaporipersi.it
  4. La Locanda del Carmine (chiusura domenica)
    www.locandadelcarmine.com
  5. Osteria della Darsena (chiusura domenica sera e lunedì sera)
    www.osteriadelladarsena.it
  6. Osteria la Torre degli Aquila (chiusura domenica)
    www.latorredegliaquila.it
  7. Osteria della Madonna (chiusura lunedì)
    www.osteriadellamadonna.it
  8. Ristorante Peo (sempre aperto)
    www.hotelmoderno.it


I piatti longobardi riproducono un motivo decorativo dei Plutei conservati ed esposti al pubblico nella Sala VI dei Musei Civici di Pavia, dedicata a Pavia capitale del Regno longobardo.

Il Pluteo con pavoni e il Pluteo con draghi alati (pietra, 177 x 66 cm ciascuno, inizio del sec. VIII) facevano parte della recinzione presbiterale dell'antica chiesa del monastero femminile di Santa Maria Teodote a Pavia, di fondazione longobarda, collocato dove ora sorge il Seminario Vescovile.

I 'Plutei di Teodote', decorati con raffigurazioni dei draghi ai lati dell'albero della vita e dei pavoni che si abbeverano a un calice, sono opera di artisti di altissimo livello, considerati tra i massimi capolavori di scultura longobarda pervenuti fino ai nostri giorni.


Vuoi ricevere la nostra Newsletter?