Monastero di Santa Maria Assunta

Ex Monastero di Santa Maria Assunta

Fondato in età longobarda su un'area frequentata già in epoca romana, il monastero di Cairate rappresentò uno dei primi insediamenti monastici istituiti in Lombardia. Dopo l'età altomedievale il complesso religioso venne progressivamente rinnovato ed ampliato nei secoli successivi. Fu infine soppresso nel 1799.

L’intera struttura è stata oggetto di un significativo progetto di recupero tra il 2004 e il 2012. È adibita dal 2013-14 a sede espositiva per la divulgazione della storia del sito monastico, dall’età romana al Rinascimento, grazie a una pertinente musealizzazione del patrimonio archeologico, storico-artistico e architettonico relativo al complesso monumentale. Il percorso espositivo è corredato di supporti esplicativi, anche multimediali.

Per quanto concerne il periodo longobardo sono esposte tre tombe che si datano tra il VI e il VII secolo. Due sono conservate a vista al di sotto del livello della pavimentazione, dove sono state originariamente rinvenute. La terza è stata invece ricollocata in superficie, ma esattamente nella stessa posizione in cui fu scoperta. Scopri di più sulle tombe longobarde >>

News

 

Info

 

Via Monastero - 21050 Cairate (VA)


Altre indicazioni
Ingresso da Piazza Donatori del Sangue (Piazza Mercato)


Orari di apertura
Tutto l’anno (giorni feriali):
solo su prenotazione

Dal 1 aprile al 30 settembre:
sabato: 14.00-18.00
domenica e festivi: 10.00-12.00 / 14.00-18.00

Dal 1 ottobre al 31 marzo:
sabato, domenica e festivi: 14.00-17.00


Biblietti
Ingresso a offerta libera


Contatti
Proloco Cairate
Tel.: 345 1018929
Email: prolococairate@gmail.com
Web: monasterodicairate.it / prolococairate.it
Social: facebook


Indicazioni stradali
- Vedi su Google Maps
- Muoversi in Lombardia


Vuoi ricevere la nostra Newsletter?