Museo e Tesoro del Duomo di Monza

Museo e Tesoro del Duomo di Monza - Croce di Agilulfo

Le vicende storiche di Monza longobarda sono indissolubilmente correlate alle figure dei sovrani Agilulfo e Teodolinda. I due consorti, scelta la cittadina di Monza come propria residenza, vi fecero edificare un palazzo regio e una basilica in onore di San Giovanni Battista (dove ora sorge l'attuale Duomo), che dotarono, subito dopo la fondazione nel 595-600, di preziose suppellettili di assoluto pregio. I reperti sono ora conservati al Museo del Duomo e costituiscono il nucleo più antico del Tesoro. Il cospicuo corredo di donativi rappresenta a tutt'oggi (grazie anche a un'ulteriore donazione in età carolingia) una delle raccolte più significative al mondo di oreficeria tardoantica e altomedievale. Si segnalano, in particolare, la Croce votiva di Agilulfo e la Corona votiva di Teodolinda. Scopri di più sul Tesoro di Monza >>

All’interno del Duomo, a brevissima distanza dalla sede del Museo del Tesoro, è custodita nella Cappella di Teodolinda la Corona Ferrea, che di molti sovrani e imperatori cinse il capo a partire dall'età altomedievale: forse già dal periodo ostrogoto, certamente a partire dall'epoca longobarda e successivamente carolingia, quando la corona venne donata al Duomo di Monza. Scopri di più sulla Corona Ferrea >>

News

 

Info

 

Via Canonica, 4 - 20900 Monza


Orari di apertura
Museo:
lunedì: solo su prenotazione
da martedì a domenica: 9.00-18.00

Cappella di Teodolinda:
(prenotazione obbligatoria per qualsiasi data e compatibilmente con le funzioni religiose)
lunedì: solo su prenotazione con minimo 25 partecipanti
da martedì a sabato: 9.00-18.00
domenica: 14.00- 8.00


Biglietti
Ingresso a pagamento; gratuito per alcune categorie di visitatori


Contatti
Fondazione Gaiani
Tel.: 039.326383
Email: info@museoduomomonza.it
Web: museoduomomonza.it


Indicazioni stradali
- Vedi su Google Maps
- Muoversi in Lombardia


Vuoi ricevere la nostra Newsletter?